comunicazioni e comunicati

Petizione per aiutare il Comitato di via Torresi

FIRMA QUI: https://www.change.org/UnaFirmaPerViaTorresi

19/10/2021: incontro in Comune:

Oggi 19 ottobre alle ore 12.30 il Vicesindaco Sediari ha convocato una riunione con gli Ass. Manarini e Foresi, i Dirigenti Centanni e Fiorentini, il Presidente ERAP Urbinati e il Geom. Baldoni, gli Amministratori Mariselli, Sestilli, Arcangeli, Bugari e due caposcala del comprensorio di via Torresi 77-105, cosiddette “Case Romita”. Oggetto i problemi relativi al comprensorio. Il Comitato di via Torresi, che segue le vicende del comprensorio, e del quartiere, per il quale in atto ha una raccolta firme contro il degrado e l’incuria, interessando il Comune, non è stato invitato, anzi, è stato escluso. Ormai da un anno il Comune non riceve il Comitato e nemmeno risponde alle numerose email, pec, ecc….
Prevedendo la necessità di un’escamotage, i Portavoce si sono fatti dare la delega da parte di un caposcala.
Una delegazione formata da 5 persone, tre del Comitato e due abitanti del comprensorio, guidata dal capodelegazione Ballanti, si sono recati alla Casa Comunale. Giunti nel piano della riunione, gli astanti, Amministratori vari, ERAP, Dirigenti del Comune hanno subito notato al presenza di Ballanti (del Comitato), conosciuto anche per non demordere mai, accompagnato da 4 persone. La diligente dipendente comunale è entrata nella Sala avvisando qualcuno della scomoda presenza. Esce dalla porta l’assessore Sediari, rivolgendosi a Ballanti dicendo: “Il Comitato non è invitato a questa riunione” e avvicinandosi ribadisce la cosa. Ballanti, con candore afferma: “Ma io ho la delega per partecipare”….. Silenzio… Visibilmente spiazzato l’Assessore se ne va e Ballanti gli va dietro dicendo: “Scusi Assessore, ma perché non avete convocato anche il Comitato dopo più di un anno di richieste e solleciti?”.. “Perché questa riunione ha lo scopo di far esprimere gli Amministratori condominiali sulle problematiche”. Ballanti: “Ma appunto perché altri parlano di cose che riguardano chi ci vive è importante che questi ultimi assistano”.

E così il delegato Ballanti ha partecipato alla riunione, ha integrato ove necessario con le ricostruzioni, ha corretto un dato non corretto (probabilmente solo per una svista) dimostrando assoluta conoscenza delle cose sul campo, ha fatto presente le difficoltà (e le capziosità finora messe in campo da chi preferisce lo status quo – e non è il Comune o l’ERAP), ha interloquito con chiunque, ha rappresentato il Comitato di via Torresi e le segnalazioni pervenute. Un servizio, gratuito, al comprensorio e al quartiere.

Il Comune e l’ERAP hanno proposto soluzioni e un percorso per attuarlo, esattamente come chiesto dal Comitato già da due anni, la strada è aperta.

Condividiamo questa ricostruzione (fedele) della riunione affinché si sappia che è fondamentale la collaborazione dei Comitati nella gestione dei quartieri e che il Comune (chiunque governi) sappia che tale collaborazione è importante. Purtroppo da mesi l’atteggiamento frenante e anche contrario di certuni personaggi politici, hanno tentato di screditare alcuni di noi del Comitato, e il Comitato stesso, con azioni di disturbo soprattutto tra le persone della zona Piano San Lazzaro, tentativo in parte andato in porto, ma non da frenare la caparbietà e la certezza di star facendo la cosa giusta, pertanto stigmatizzato questo brutto comportamento, l’azione del Comitato e dei portavoce, tra i quali Ballanti, prosegue nel migliore dei modi rinfrancati anche da quasi 1000 firme raccolta nelle strade del quartiere. Petizione contro il degrado e l’incuria, per i quali il Comune dovrà concederci un incontro ad hoc come chiesto da centinaia di residenti alle Grazie!

Il Comitato, incassato oggi una voluta e cercata interlocuzione, condotta con la massima educazione e concretezza, continua la sua “battaglia” tra le persone, fino a che il Comune conceda al Comitato la riunione per parlare di tutto questo! Noi ci crediamo perché oggi è stata dimostrata la nostra forte determinazione nel raggiungere l’importante obiettivo.
Prossima riunione l’11 novembre, crediamo il Comune non escluda il Comitato come tentato oggi. Continuiamo a tenervi informati.

17/10/2021: verso le 1000 firme mentre il Comune esclude il Comitato di via Torresi dalla riunione del 19-10-2021, nuove proteste in arrivo:

https://www.vivereancona.it/2021/10/18/comitato-di-via-torresi-continua-la-raccolta-firma-della-petizione-contro-il-degrado/1050785/

6/10/2021: resa pubblica la richiesta fatta al Comune ed ERAP per forzare il muro di gomma:

https://www.vivereancona.it/2021/10/07/resa-pubblica-la-richiesta-del-comitato-di-via-torresi-per-scuotere-dallindifferenza-comune-e-erap/1043139/

24/9/2021: Comunicato stampa, “Mobilità sostenibile, Pungitopo e Ankon nostra: “Ad Ancona bilancio negativo”

https://www.vivereancona.it/2021/09/25/mobilit-sostenibile-pungitopo-e-ankon-nostra-ad-ancona-bilancio-negativo/1035407/

23/9/2021: Comunicato stampa come Comitato di via Torresi dopo la presa in giro del Comune:

https://www.vivereancona.it/2021/09/24/un-anno-di-impegni-non-mantenuti-il-comitato-di-via-torresi-chiede-al-comune-lincontro-promesso-6-mesi-fa/1034600/

17/9/2021: Comunicato stampa su cerimonia in Consiglio Regionale:

https://www.vivereancona.it/2021/09/18/ankon-nostra-consegna-in-consiglio-regionale-il-progetto-ancona-17-marzo-contributo-di-idee-per-il-fronte-mare/1030495/

14/9/21: Comunicato stampa su nascita Spazio Civico:

https://www.vivereancona.it/2021/09/14/daniele-ballanti-presenta-spazio-civico-euromobility-week-e-verdepubblico-le-priorit-di-settembre/1027111/

15/9/2021: dal Resto del Carlino Ancona

https://www.ilrestodelcarlino.it/ancona/cronaca/ambiente-e-mobilita-nasce-spazio-civico-1.6804013

1/9/2021: nasce “SPAZIO CIVICO La nostra Ankon”, l’Agorà che raccoglie tutte le mie attività (vedi pagina dedicata)

Potrebbe essere un'immagine raffigurante 1 persona, barba e il seguente testo "dal 1°settembre seguimi su E La nostra Ankon Ank SPAZIO CIVICO Facebook: SPAZIO CIVICO La nostra Ankon Sito web: www.danieleballanti.com Email:lanostraankon@gmail.com"

20/8/2021: I motivi del mio silenzio

Premetto che dal 2009 mi occupo delle tematiche della mia città, con diversi problemi risolti, ed è tutto testimoniato nel mio blog http://www.danieleballanti.com

Ovviamente non sono costato una lira in quanto ho sempre fatto tutto di mia spontanea volontà e con spirito di servizio e di volontariato. Ho collaborato con tutti i partiti, sia di maggioranza, quindi il PD e gli alleati di sinistra, con il mio impegno diretto al tempo della Giunta Gramillano come segretario politico, ed i partiti di opposizione. Perché secondo me i problemi della città non hanno colore politico e quindi occorre lavorare con tutti i partiti.

Come molti sanno ho avuto una pausa dal mio interesse per la cosa comune dal 2013 al 2017 e dopo la conclusione di tanti cicli di chemioterapia sono tornato ad occuparmi della città fondando, insieme ad una ex collaboratrice, la Associazione culturale Ankon nostra. In questi anni la mia associazione, popolare per scelta, ha collaborato con tutte le Istituzioni possibili ed ha un curriculum di riguardo come nessun’altra associazione pari grado ha in città. Tutto é certificato nel sito web http://www.ankonnostra.it

Purtroppo il Comune di Ancona non è stato nei nostri confronti e delle nostre tematiche un buon collaboratore, specificatamente alcuni Assessori (come facilmente documentabile). Gli ultimi mesi sono stati molto, molto duri, perché essere indipendenti nel panorama culturale e civico della città e non far parte dla corte é cosa assai dura. Diversi collaboratori che all’inizio si erano mostrati interessati dando la disponibilità di ospitare i nostri eventi (di cinema, di scambi interetnici ed interculturali, di musica, di educazione ambientalista, ecc…), soprattutto nel quartiere Piano San Lazzaro che ha così bisogno più attenzione, si sono poi ritirati. Enti culturali di cinema, enti religiosi, comitati di quartiere, qualche giornalista, qualche lavoratore di settori di interesse pubblico, addirittura Enti di beneficenza (quelli che si dicono “buoni”).. Lo sgarbo della Fondazione Ospedale Riuniti, per la quale ho realizzato nel 2011 un grande evento per il Centenario dell’ospedale Umberto I, la cui presidente ho sostenuto nei momenti più difficili, per la quale è stata finalizzata la raccolta fondi di Ankon nostra per l’iniziativa benefica prevista per quest’anno in occasione del nostro grande evento “I 160 anni dell’Unità d’Italia ad Ancona” che ha dato forfait a quattro ore dal debutto del convegno del 9 luglio scorso. Alcuni commercianti politicizzati, in malafede, che inducono dei loro colleghi a prendere le distanze dalle iniziative fatte per i propri quartiere (e che invece riscuotono entusiasmo). Le rassicurazioni fatte da un assessore, testimone un giornalista locale, sull’accoglimento di una nostra proposta per l’esibizione di due musicisti anconetani nel cartellone estivo, per la quale ci raccomandava di fargli pervenire una richiesta ufficiale, cosa avvenuta per PEC, salvo poi non dare nessuna risposta scritta ed apprendere le avvenute esibizioni alla presenza dell’assessore che si faceva il bello, escludendo chi l’aveva proposta, cioè il sottoscritto.

Le mie idee e proposte spesso copiate nonostante abbia preso l’abitudine a depositarne il diritto d’autore.

Mi sono anche arrivati dei consigli da parte di una Personalità sui boicottaggi ed ostacoli pervenuti a me e alla mia Associazione: “è perché probabilmente ti reputano un competitor… perché non ne vai a parlare con l’amministrazione?”. Un uomo di Chiesa su una iniziativa sociale proposta alla presenza di testimoni, inizialmente ritenuta buona e realizzabile, salvo pochi giorni dopo dire lontano dalle mie orecchie: “buone le idee di Ballanti, ma accettabili solo se lui sta dietro le quinte, altrimenti non si possono realizzare..”.

Amici giornalisti che sanno le cose, le difficoltà, ma in provincia funziona cosi.. Infine anche se non da ultimo la troppa indifferenza da parte di molte personalità e cittadini che pur osservando il grande lavoro, sottolineo gratuito, da più di un decennio, senza risparmio di entusiasmo, indifferenza che alla fine forse pesa di più, perché, se il panorama culturale della città si arricchisce, se le mura vengono ristrutturate, se i marciapiedi sono in buone condizioni, se c’è più verde, meno degrado e più pulizia ci sono più servizi, tutti i cittadini ne godono!

Ovviamente in questo contesto non faccio nomi e cognomi di personaggi politici, di rappresentanti di enti associazioni, eccetera, anche se la cosa ovviamente è documentata, ma gli stop, la malafede e per ultimo la troppa indifferenza sono stati veramente tanti che mi hanno portato ad una pausa di riflessione…

Grazie a quelle persone che avendo già notato ciò che ho reso pubblico mi hanno contattato e mostrato solidarietà!

12/7/2021: Un anno di lavoro ben impiegato, il mio progetto “Ancona 17 marzo”:

https://www.vivereancona.it/2021/07/13/anconamarcheitalia160-un-convegno-chiude-le-celebrazioni-per-il-160-anniversario-dellunit-ditalia/990929/

9/7/2021: Il mio dono come gesto di amore per Ancona…

Ciò che immagino lo vedo prima con il cuore e con la mente, poi lo disegno e infine lo condivido con i professionisti per realizzarne il progetto.. Grazie Mauro e Thomas!! Il “Progetto Ancona 17 marzo”, copyright depositato, è stato donato alla Regione Marche, al Comune di Ancona e all’Autorità Portuale! ♥️

Il progetto intero fa parte degli Atti del Convegno “AnconaMarcheITALIA160°

8-7-2021: omaggio alla Conferenza di ieri a Falconara Marittima

I saluti dell’Associazione all’Amministrazione comunale di Falconara Marittima per la Conferenza sull’Unità d’Italia e il Dott. Piero Pergoli. Un grazie speciale al Prof. Michele Millozzi che ci ha ringraziato per portare avanti il Valore del Risorgimento e dell’Unità d’Italia! 

7/7/2021: Il Convegno del 9 luglio sarà chiuso dalla presentazione del mio progetto “Ancona, 17 marzo”, un contributo di idee per il fronte mare dalla Mole Vanvitelliana allo Scalo Vittorio Emanuele II e piazza della Repubblica, redatto con la collaborazione di uno studio professionale; progetto storico, culturale, turistico, di mobilità dolce, sostenibile che prevede anche il ripristino della Stazione marittima secondo le più recenti indicazioni e migliori pratiche europee. Il progetto, che ho già messo a disposizione dell’Associazione culturale Ankon nostra, sarà a donato alle Istituzioni locali. Di seguito il comunicato stampa

https://www.vivereancona.it/2021/07/07/anconamarcheitalia160-alla-mole-levento-per-il-160-anniversario-dellunit-nazionale/987723/

1/7/2021: La mia ultima realizzazione: cari amici vi aspetto in Auditorium della Mole venerdì 9 luglio alle 15.30!

CONVEGNO “Il Risorgimento e le Marche”
Ancona, Mole Vanvitelliana

9 luglio 2021 – ore 15.30

conduttore e moderatore Daniele Ballanti

Saluto del Presidente dell’Associazione culturale “Ankon nostra” – Daniele Ballanti
Introduzione nel clima del Risorgimento con Aria cantata dal Tenore David Mazzoni
Saluti delle Autorità: Francesco Acquaroli Presidente Regione Marche, Valeria Mancinelli, Sindaco di Ancona, Roberto Ascani Sindaco di Castelfidardo, Stefania Signorini, Sindaco di Falconara Marittima, Giordano Giampaoletti, Responsabile ANCoS Confartigianato

Interventi
ore 16.15: “La simbolica patriottica tra Risorgimento nazionale e Costituzione repubblicana” Giancarlo Galeazzi, Presidente onorario della Società Filosofica Italiana di Ancona;
ore 16.30: “Ancona 1861-1866, un lustro di conquiste e delusioni” Antonio Luccarini, Docente di filosofia ed ex Assessore Cultura del Comune di Ancona;
ore 16.45: “Il Tricolore tra simbolismo tradizionale e principi costituzionali” Monica De Angelis, Docente di Diritto delle Istituzioni pubbliche, Università Politecnica delle Marche;
ore 17.00: ”Caterina Franceschi Ferrucci, una donna del Risorgimento da riscoprire” Luciana Montanari, Presidente Associazione Laboratorio Culturale;
ore 17.15: “L’assedio di Ancona e l’entrata nel Regno d’Italia” Claudio Bruschi, Deputazione Storia Patria per le Marche;
ore 17.30: “La ‘Marchigianità’ nei monumenti post-Unità di Castelfidardo” Eugenio Paoloni, Presidente Fondazione Duca Ferretti di Castelferretto;
ore 17.45: “Arte, storia e personalità del Risorgimento ad Ancona” Marco Tarsetti, Studioso d’arte e Operatore museale

Tavole rotonde
ore 18.00: Iniziativa benefica per Fondazione Ospedali Riuniti Ancona: Daniele Ballanti e Marisa Carnevali

ore 18.20: Iniziative proposte e accolte: Daniele Ballanti, Marco Bevilacqua e Ospiti dei Comuni patrocinanti che hanno collaborato con Ankon nostra accogliendo le iniziative proposte

ore 18.40: Iniziativa CINE&GIOVANI160° (film e studenti sul Risorgimento): Daniele Ballanti, Marco Battino, Luciana Montanari con Rappresentanti Docenti e Studenti Ist. Savoia Benincasa

ore 19.00: “Progetto Ancona 17 Marzo” in dono alle Istituzioni – Idee per il fronte mare: Daniele Ballanti, Mauro Tarsetti, Thomas Cutugno

Conclusioni e ringraziamenti

28/6/2021: Il muro di gomma anche da chi non te lo aspetti…

Diciamo la verità, sul mio impegno decennale per la sostenibilità ambientale e dei trasporti pubblici il Comune mi ha sempre tenuto ai margini, pur avendo da me preso certe idee e proposte (leggasi il mio blog) e non conoscano persino i percorsi dei bus ed esercitare il controllo di quanto offerto in termini di servizio all’utenza.. Però anche altri movimenti politici non sono grandi conoscitori del TPL (potrei citare uno ad uno a quanti ho dato chiarimenti e suggerimenti fin dal 2012).. Però quando scendono in piazza, per dire ciò che dico io da anni, per ultimo in questo comunicato di maggio 2021, senza invitare chi forse ne ha di cose da dire (e con la coscienza limpida), non sembra un bell’esercizio di partecipazione democratica.. Partecipazione democratica quando fa loro comodo… altrimenti il muro di gomma.. lo dico forte agli “amici” ambientalisti e partiti scorderelli!.. Questa è Ancona purtroppo! Comunicato del 21-5-2021 da rileggere: https://www.vivereancona.it/2021/05/21/daniele-ballanti-interviene-sullo-smantellamento-della-stazione-marittima/962017/

20/6/2021: Condivisione del Podcast degli Studenti nell’ambito del mio Progetto “AnconaMarcheITALIA160°” che sarà presentato il prossimo 9 luglio alla Mole

Mi fa piacere condividere il Progetto degli Studenti della Classe 4B ESABAC dell’Istituto Savoia – Benincasa, cioè il podcast “L’altro Risorgimento”. Nella tavola rotonda “Iniziativa CINE&GIOVANI” condotta da Daniele Ballanti, Marco Battino e Luciana Montanari, avremmo la presenza del Referente Progetto redazionale web radiogiornale ed alcune Studentesse che hanno realizzato il podcast. Il progetto Redazionale SB OnLine & On Air dell’Istituto Savoia – Beninacasa, consiste in una Redazione WEB Radiogiornalistica che si occupa di molte tematiche d’interesse giovanile. Tra queste, e in risposta alle recenti suggestioni ministeriali relative all’Ed. Civica, un podcast intitolato “L’altro Risorgimento”, gustoso radiodramma su imprese e avventure unitarie di sei giovani donne risorgimentali❤ su simpatiche note jazz🎶

In attesa di incontrare questi Studenti direttamente il 9 luglio condivido il loro canale e vi auguro buon ascolto!https://www.spreaker.com/user/10221338/laltro-risorgimento Instagram: https://www.instagram.com/p/COD0auYocao/ Facebook: https://www.facebook.com/…/pcb…/2610589305900173/…

17-6-2021: Comunicato su diffida n. 2:

Le mie iniziative sono ritenute valide e lodevoli (parole di cittadini e assessori….), sono un carro armato (lo so bene), ma…… E qua arriva il fango gettato su di me, anche a livelli alti! Sembra che la calunnia, l’agire nell’oscurità sia pratica assai diffusa, anche da quelli che davanti fanno i buoni, i giusti.. Eppure Cristo avvertiva di stare lontano da ipocriti e farisei! E che non ci si faccia pubblicità sulle opere, ma “la destra non sappia ciò che fa la sinistra”… Le mie iniziative sono state più volte boicottate (ma qualcuno ha dovuto anche ingoiare bocconi amari e tornare sulle proprie decisioni, e tuttavia non ho infierito anche se ne ho avuto l’opportunità, perché non sono come loro). Le mie iniziative sono state alcune volte prese e modificate spacciandole come frutto altrui (per questo le deposito per attestarne la mia esclusiva proprietà ideativa). Per natura sono un uomo LIBERO, non servo di partito, leale collaboratore se lo è anche l’altro ma certamente non succube di chicchessia. Non sono succube dell’Amministrazione comunale e non esiste il reato di lesa maestà verso la politica, c’è libertà di critica, non siamo nella Cina comunista o nelle dittature sudamericane conosciute nella Storia” A me si parla in faccia come io parlo in faccia e non rimangio la parola data o gli accordi presi… Anche due settimane fa ho offerto la possibilità ad un personaggio pubblico di collaborare al raggiungimento di taluni obiettivi che molti cittadini chiedono, chiedendo lealtà… Eppure questo signore, come altre volte, anche se gli è stata offerta un’altra possibilità, ha di nuovo stracciato i patti… Ha inviato i controllori, ha fatto rimuovere il dissenso, calata la cortina del silenzio per spegnere la democratica critica. La prossima volta non sarà messo a conoscenza di nulla.. In un grande quartiere, assai fondamentale, di Ancona, ci sono occhi al buio e orecchie inviati da qualche “ras” e “rassino” che “battono” luoghi, negozi, ecc… spargendo calunnie sul Ballanti… tali al punto da far naufragare iniziative, allontanare collaboratori, seminare zizzania… Personaggi che hanno bisogno di ricorrere a queste azioni per mettere ostacoli.. Chi pensa male di me certamente non mi fa desistere da portare avanti iniziative volte al bene di chi si rivolge a me e ai miei valori. DIFFIDO pertanto chiunque a copiare le mie idee, le mie iniziative, le mie proposte presentate mezzo stampa, social o nei colloqui privati con Rappresentanti di altri Enti a cui offro la possibilità di collaborare insieme. Giù le mani, non è roba vostra, se ne avete di idee usate le vostre!

16-6-2021: Comunicato su diffida n. 1:

Devo fare una precisazione.. Io non sono portato ad escludere persone che la pensano nei più disparati pensieri politici e mai lo farò. Non sono né razzista, né scorretto verso chicchessia. Mi attribuiscono comportamenti discriminatori e appartenenze politiche non suffragata da nessun tesseramento. Solo perché sono una persona libera e non incasellabile dove qualcuno vuole. Ho molte idee? Si! Ho molte energie? Si! Ho fatto molto? Si! Ho lottato con un tumore sempre con il sorriso sul viso? Si! Mi hanno tolto il saluto? Si! Ho combattuto i pregiudizi? Si!…. Mi approprio del prefetto evangelico del “fare il bene senza ostentare e senza che la destra sappia cosa fa la sinistra”? Si! Non comunico per questo cosa faccio e per chi, quanti migliaia di euro ho destinato nel 2020 in opere di sostegno ai bisognosi, delle ore messe a disposizione nel volontariato, i nomi e la nazionalità delle persone raggiunte.. A differenza di tanti ipocriti che giudicano ma poco fanno, io mi sporco le mani nel dolore, nelle malattie, nelle povertà, nelle emarginazione sociali. Entro in contatto anche con etnie all’apparenza chiuse, con religioni diverse, condividono con me il mangiare, il cibo, le preoccupazioni, le speranze.. Mi nuovo nell’ombra, senza pubblicità, perché il bene non lo si manifesta come gli ipocriti! Chiedete di me nella bottega sotto casa, nei negozi, nel mio circondario, tra i miei connazionali, nel mio quartiere, nelle Comunità di immigrati.. Chiedete di me!

DIFFIDO chiunque a dipingermi come razzista e come tesserato politico di qualsivoglia associazione politica!

Squacquatevi la bocca prima di giudicare chi non conoscete! Grazie!

1/6/2021: inaugurazione Libreria Solidale Daniele Ballanti e Marco Battino presentano “Un libro e un caffè”, libreria solidale ospitata da Joy Caffè di Gioia Graziosi, allestimento di Leonardo De Marco e ripresa video di Massimo Albertini

30/5/2021: Il contrasto al degrado e contribuire alla promozione dei quartieri si può, con ogni mezzo… https://www.vivereancona.it/2021/05/31/fai-una-foto-al-degrado-e-con-fotografiamoancona-viene-trasformato-in-segnalazione/967293/

21/5/2021: Il mio intervento nel dibattito in corso sulla Stazione Marittima: https://www.vivereancona.it/2021/05/21/daniele-ballanti-interviene-sullo-smantellamento-della-stazione-marittima/962017/

16/5/2021: Il giorno dopo… Le idee… Quando c’è amore….Cronistoria dettagliata con tutti i partecipanti all’interno… https://www.vivereancona.it/2021/05/18/tutti-insieme-per-ripulire-il-quartiere-dai-rifiuti-liniziativa-al-piano/959962?fbclid=IwAR2MkB7c6GXHrjKd7l1D-kpGX1CunDGozmSdG-Itarosl4zmhS–Hu7mx-U

12/5/2021: A seguito del colloquio con l’Assessore Stefano Foresi abbiamo avuto la totale certezza che i prossimi giorni, come chiesto, saranno effettuati degli interventi manutentivi lungo via Torresi. Inoltre è desiderio comune (Comitato via Torresi e Assessore) che la vicenda supercondominio di Via Torresi veda accelerare l’iter con ERAP e Amministratori. Inoltre seguirà un incontro in Comune con Comitato Via Torresi ed ERAP. Ringrazio, non solo a nome mio, ma a nome di tutto il Comitato Via Torresi, l’Assessore Stefano Foresi, Uomo del fare, per la presa in carico delle questioni aperte. Daniele Ballanti

7/5/2021: comunicato stampa su “Insieme per una Città più pulita”: https://vivere.me/b2aq

23/4/2021: ideata per la mia Associazione culturale Ankon nostra un’iniziativa per la raccolta rifiuti in Corso Carlo Alberto e in Piazza Ugo Bassi. Obiettivo: promuovere la sensibilizzazione della cittadinanza al rispetto e alla cura dei propri quartieri e della crescita del comune senso civico. L’iniziativa è denominata “Insieme per una Città più curata” ed ha un alto valore educativo e di crescita della convivenza civile. Per coinvolgere i cittadini a partecipare alla cura dei propri quartieri sono state coinvolte le Comunità Immigrate anconetane, rappresentate dal Sig. Sheikh Akteruzzaman Mohammed, Portavoce delle Comunità Immigrate di Ancona città e Portavoce della Comunità Bengalese della Regione Marche, le quali hanno aderito all’iniziativa con entusiasmo. E’ stata data comunicazione all’Assessore Michele Polenta e Ancona Ambiente. A breve tutti i dettagli.

23/4/2021: Comitato cittadini di Via Torresi:                                                                                             Ho sollecitato con chiamata all’Assessore Stefano Foresi e via PEC ai destinatari la richiesta di incontro del Comitato di Via Torresi con Assessori Sediari, Manarini, Foresi, Dirigenti Centanni e Fiorentino, Presidente ERAP Urbinati a sei mesi dal precedente incontro per verifica stato dei lavori manutenzione via Torresi, Scuole Savio, Asilo Sabin, edifici dismessi e supercondominio via Torresi 77/105. Continuerò a tenervi informati!

16/4/2021: Comunicato stampa: “Il Comune rifiuta la targa viaria donata per il 160° dell’Unità d’Italia. Rotto il rapporto di rispetto reciproco, Ankon Nostra restituisce il Patrocinio“. https://www.vivereancona.it/2021/04/17/il-comune-rifiuta-la-targa-donata-per-il-160-anniversario-dellunit-ditalia-ankon-nostra-restituisce-il-patrocinio/942580/

11/4/2021: Comunicato inviato alla stampa: Daniele Ballanti, presidente dell’associazione Ankon nostra: “CINEGIOVANI160° è un’iniziativa ideata per i giovani per stimolare la riflessione sul valore dell’Unità Nazionale. Coinvolti anche alcuni Istituti scolastici”. https://www.vivereancona.it/2021/04/12/cinegiovani160-liniziativa-di-ankon-nostra-per-il-160-anniversario-dellunit-ditalia/938873/

9/4/2021: Comitato cittadini di Via Torresi:                                                                                               Ho protocollato in Comune la richiesta di incontro del Comitato di Via Torresi con Assessori Sediari, Manarini, Foresi, Dirigenti Centanni e Fiorentino, Presidente ERAP Urbinati a sei mesi dal precedente incontro per verifica stato dei lavori manutenzione via Torresi, Scuole Savio, Asilo Sabin, edifici dismessi e supercondominio via Torresi 77/105. Vi terrò informati! https://www.facebook.com/groups/459436677440530

17/3/2021: video-presentazione AnconaMarcheITALIA160°                                                                  https://www.youtube.com/watch?v=TgHFFu5ZT5Y&t=9s

7/12/2020: la mia proposta per il 160° dell’Unità d’Italia: https://www.vivereancona.it/2020/12/07/anconamarcheitalia160-liniziativa-di-ankon-nostra-per-il-160-anniversario-dellunit-ditalia/867725/

1/12/2020: piccola iniziativa a sostegno degli Amici Commercianti per la promozione del commercio di prossimità; vedi link https://v4.simplesite.com/#/pages/438479986?editmode=true#anchor438479986

6/10/2020: si è svolto l’incontro che ho chiesto tra Comitato di via Torresi (dopo quello tra Comitato ad ERAP) e Amministrazione comunale

Oggi, dopo incontro di un mese fa con ERAP, si è svolto l’incontro tecnico-politico in Comune, che ho chiesto a gran voce da mesi. Presenti Daniele Ballanti, Silvia Trillini, Daniela Urbani e Marco Battino del Comitato di via Torresi, gli Assessori Sediari, Manarini e Foresi, l’Arch. Claudio Centanni dell’Ufficio Patrimonio, I Consiglieri Comunali Gianluca Quacquarini e Marco Ausili. Incontro che è servito per stimolare l’Amministrazione a coordinare gli interventi su ERAP ed Amministratori condominiali per il supercondominio di via Torresi 77/105, per fare da pungolo su Manutenzioni via Torresi e vie limitrofe e, non ultimo, sul futuro delle Scuole Savio e Asilo Sabin. L’Amministrazione si è mostrata sensibile alle tematiche care al Comitato, il quale ovviamente  seguirà l’evoluzione degli interventi assicurati (foto pagina comitato via torresi)

12/7/2020: comunicato stampa Centenario della nascita di San Giovanni Paolo II

comunicato.stampa.15.7.2020

1/5/2020: si svolgerà a luglio l’evento che ho pensato per l’Associazione Ankon nostra

Link comunicato stampa: https://www.vivereancona.it/2020/05/02/fotografiamoancona-e-le-marche-al-via-il-concorso-fotografico-di-ankon-nostra/786358/

21/2/2020: ho organizzato una cena per solidarietà alla Comunità cinese anconetana: https://www.anconatoday.it/cronaca/cena-solidale-ristorante-cinese-virus.html

18/2/2020: è in corso l’organizzazione dell’Evento “Giovanni Paolo II in terra anconetana”che ho ideato per omaggiare questo Grande Personaggio diventato Santo e per promuovere la mia cara Ancona. L’evento si concretizzerà dal 2 aprile al 18 maggio 2020 con Convegni, Mostra Fotografica e Cerimonie con posizionamento targhe commemorative”. (evento spostato a Giugno, quando terminerà l’emergenza Coronavirus)

27/12/19: Ankon nostra, Ballanti: ”Si chiude un anno proficuo. Molti gli eventi in agenda per il 2020”:

https://www.vivereancona.it/2019/12/28/ankon-nostra-ballanti-si-chiude-un-anno-proficuo-molti-gli-eventi-in-agenda-per-il-2020/762086/

15/12/19: Ballanti presenta la Festa di Natale dell’Associazione culturale Ankon nostra:

https://www.vivereancona.it/2019/12/16/ballanti-presenta-la-festa-di-natale-dellassociazione-culturale-ankon-nostra/760480/

4/11/19:’ #fotografiAMOancona, debutta la mostra del primo concorso fotografico di Ankon nostra

https://www.vivereancona.it/2019/11/05/fotografiamoancona-debutta-la-mostra-del-primo-concorso-fotografico-di-ankon-nostra/753675/

2/2/19: ho ideato e curato la mostra fotografica “I 70 anni del filibusse di Ancona” e il convegno di inaugurazione:

https://www.vivereancona.it/2019/03/15/ballanti-ankon-nostra-celebra-il-70-anniversario-della-filovia-dorica/721720/

https://www.vivereancona.it/2019/02/02/ankon-nostra-porta-la-citt-a-bordo-del-filibusse/715937/

26/1/19: lettera all’Assessore (MAI AVUTA RISPOSTA!)

foresi

25/01/19: comunicato 1/19 “Sosta selvaggia agli Ospedali Riuniti di Ancona, la mia proposta approvata ma mai attuata”

“Nel dicembre 2011, al tempo Coordinatore Comunale di Alleanza per Italia e in maggioranza, proposi alla Giunta Gramillano una proposta per cercare di dare soluzioni all’annoso problema della sosta selvaggia agli Ospedali Riuniti di Ancona, criticità non ancora risolta, anzi peggiorata.

Come noto le corsie di emergenza riservate alle ambulanze e ai bus sono costantemente occupate da auto in sosta, provocando tappi al deflusso veicolare con blocchi anche alla ambulanze. Anche in questi giorni il problema è di nuovo sotto in riflettori per i disagi, anche gravi, che si ripercuotono sull’accesso al Pronto Soccorso.

La proposta che formulai prevedeva che le due corsie nella carreggiata in salita fossero destinate entrambe alla circolazione privata, o con doppio senso di circolazione o con senso unico in salita ed uscita a monte della rotatoria su via Conca. La carreggiata con le due corsie accanto all’ingresso dell’ospedale era destinata ai soli mezzi di soccorso e agli autobus, in doppio senso di marcia. La proposta venne approvata dalla Giunta nel luglio 2012 e sottoposta dall’Assessore Signorini al Direttore Generale dell’Azienda Ospedali Riuniti. Poi la Giunta Gramillano decadde e della proposta approvata la nuova Giunta non ne fece più nulla.

Anni di disinteresse, situazioni incancrenite che periodicamente tornano alla ribalta, come questi giorni, eppure una soluzione c’è, approvata e ritenuta valida, perché la nuova Giunta non ne ha tenuto conto o non ne ha formulata un’altra idonea a risolvere il problema? Se può essere utile la mia proposta la ripropongo anche ora!”

https://www.vivereancona.it/2019/01/28/sosta-selvaggia-allospedale-ballanti-la-soluzione-c-gi-approvata-dalla-giunta-gramillano/715082/

2/5/18: 1 maggio, “L’Amministrazione spinge all’uso dei bus ma le biglietterie sono tutte chiuse e l’evasione galoppa“

http://www.vivereancona.it/2018/05/03/ballanti-1-maggio-lamministrazione-spinge-alluso-dei-bus-ma-le-biglietterie-sono-tutte-chiuse-e-levasione-galoppa/681288

26/4/18: Ballanti: Ultimi anni di pena nel trasporto pubblico per utenti e lavoratori, serve un nuovo piano:                                   

http://www.vivereancona.it/2018/04/27/ballanti-ultimi-anni-di-pena-nel-trasporto-pubblico-per-utenti-e-lavoratori-serve-un-nuovo-piano/680757/

18/4/18: degrado agli Archi tra incuria, sporcizia e feci di piccioni
http://www.vivereancona.it/2018/04/18/ballanti-archi-dimenticati-tra-cumuli-di-feci-di-piccione-sporcizia-e-degrado/679648/

6/4/18: Comunicato, dalle piccole cose si vede se si ama davvero la città:
http://www.vivereancona.it/…/ballanti-la-politica-p…/678186/

15/3/18: Mia lettera aperta alla città: I Valori di Patria e Famiglia stanno nella Costituzione Italiana (art. 29, 30, 52), quello di Dio nell’Inno di Mameli della Repubblica Italiana.. Tolleranza si, censura no..
http://www.vivereancona.it/2018/03/15/caso-oriente-occidente-e-tolleranza-ballanti-scrive-una-lettera-aperta-alla-citt/675508#.WqlnXxQoeLA.facebook

30/1/18: Ballanti, circolari filoviarie annunciate dall’Assessore Simonella? Proposte del Sistema a cerchi del 2012

http://www.vivereancona.it/2018/01/31/ballanti-circolari-filoviarie-annunciate-dallass-simonella-proposte-del-sistema-a-cerchi-del-2012/669764/

10/01/2018: nasce l’Associazione Ankon nostra

https://www.vivereancona.it/2018/01/10/fiocco-rosa-in-citt-nasce-lassociazione-ankon-nostra/667061/

27/12/17: Ballanti e Urbani su peggioramento della situazione in via Torresi

http://www.vivereancona.it/2017/12/27/viabilit-via-torresi-ballanti-e-urbani-peggiorano-le-condizioni/665832/

4/12/17: “Ballanti, Berardinelli, Tombolini, pochi filobus in strada, presidente Conerobus e assessore continuano a tacere”

http://www.vivereancona.it/2017/12/04/ballanti-berardinelli-tombolini-pochi-filobus-in-strada-presidente-conerobus-e-assessore-continuano-a-tacere/663123/

10/10/17: “Sosta selvaggia e assenza di Vigili Urbani”. La denuncia di Ballanti

Da anni ormai la concezione di una mobilità regolamentata e sostenibile non interessa all’Amministrazione comunale. Le corsie preferenziali dei bus, perno all’occhiello di ogni città con una mobilità sostenibile, sono state quasi interamente cancellate. Piazza Rosselli è invasa ad ogni… (continua)

http://www.vivereancona.it/2017/10/10/sosta-selvaggia-e-assenza-di-vigili-urbani-la-denuncia/656317/

24/7/17: Conerobus e filobus, Ballanti torna alla carica: il video

“Perché non tutti i 9 filobus in dotazione di Conerobus sono in circolazione tutta la giornata ma solo 4?” A chiederlo è ancora Daniele Ballanti che ripropone la domanda al Presidente Conerobus Papaveri ed Assessore Simonella. Il video

http://www.vivereancona.it/2017/07/25/conerobus-e-filobus-ballanti-torna-alla-carica-e-chiede-una-risposta-concreta/647373/

20/7/17: Ballanti: “Scarso impiego dei filobus, interpellati Assessore e Conerobus” 

E’ stata sottoposta la questione sullo scarso utilizzo dei filobus all’assessore al Trasporto Pubblico Ida Simonella e al Presidente Conerobus Muzio Papaveri. E’ stata sottoposta la questione sullo scarso utilizzo dei filobus all’assessore al Trasporto Pubblico Ida Simonella e al Presidente Conerobus Muzio Papaveri. Si è chiesto resoconto sul perché quotidianamente sulla linea urbana filoviaria 1/4 non vengono fatti circolari tutti i 9 filobus in possesso di Conerobus ma……. (continua cliccando sul link)

http://www.vivereancona.it/2017/07/21/ballanti-scarso-impiego-dei-filobus-interpellati-assessore-e-conerobus/646830/

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: